la filtrazione in vasca - Culligan Service Napoli

La miglior acqua. Pura e Semplice.
in Campania dal 1973
Agenzia
Centro Assistenza
081/587.3506
di Massimiliano Bocchetti & c. S.a.s.
Vai ai contenuti

la filtrazione in vasca

Le piscine
La prima scelta, forse la più difficile da fare è proprio il tipo di filtrazione che si vuole utilizzare nella propria piscina.
Filtrazione a Sabbia o Filtrazione a Diatomea, quali sono i pro, ed i contro, quali filtri funzionano meglio, quali occupanp più spazio, quali ci costeranno meno.
Di seguito vi riportiamo i filtri proposti da Culligan. L'ormai leggendario filtro a Diatomea brevettato Culligan, ed il "classico ma differente" filtro a sabbia multistrato.
Approfondisci e poi contattaci ti guideremo nella miglior scelta possibile in base a qualità ed economicità.

I filtri Hydro Cleer applicano il sistema di illimpidimento più raffinato - ed insieme economico - per l'acqua di piscina: la filtrazione su manto di diatomee. Questo sistema sfrutta la microporosità di una polvere, bianca e impalpabile, ricavata dai gusci silicei di microalghe, chiamate appunto diatomee, accumulatisi, nel corso di milioni di anni, in giganteschi giacimenti. La caratteristica tecnica che contraddistingue i filtri Hydro Cleer sono gli "elementi autopulenti", esclusivi e brevettati, che fanno da supporto al manto di diatomee.

Con questa tecnica l'acqua proveniente dalla vasca viene pompata nel filtro, attraversa il manto di polvere di diatomee distribuito uniformemente sulla superficie degli elementi filtranti, che ne trattengono la torbidità per rimandarla poi, illimpidita, in piscina. L'eccezionale superficie filtrante degli elementi autopulenti consente di ottenere alte portate con ingombri estremamente ridotti, con consumi minimi di energia e di polvere di diatomee. Anche il consumo d'acqua per il lavaggio è trascurabile: di norma infatti è sufficiente scaricare solo l'acqua contenuta nel filtro per evacuare le diatomee sporche. I filtri Hydro Cleer, in acciaio sabbiato, sono protetti internamente con un rivestimento plastico di spessore controllato ed esternamente con poliestere. Questa protezione rende gli Hydro Cleer adatti a trattare anche acqua di mare.

I vantaggi della filtrazione a diatomea:
  • Migliore qualità dell'acqua filtrata
  • Il cambio delle diatomee é un rinnovo completo del manto filtrante
  • Il rinnovo del manto non consente la formazione di colonie di batteri particolarmente resistenti
  • Ridotto utilizzo di disinfettante .... Ma soprattutto.....
  • Filtrazione ad 1 micron!
    Non esiste in commercio un filtro con la semplicità e un'economia di gestione come il filtro HCF Culligan, che sia in grado di filtrare l'acqua ad 1 micron!

ALCUNE FALSITA' SULLA DIATOMEA
"la filtrazione a polvere di diatomee in piscina è vietata"
FALSO. Questo tipo di filtrazione è previsto dalla norma UNI EN 12913. Senza contare che, fin dagli anni '60 un grande numero di impianti natatori ad uso pubblico è dotato di impianti di questo tipo.
"la diatomea non si può scaricare in fognatura"
FALSO. Gli scarichi dell'impianto natatorio di una piscina debbono rispettare la tabella 3 allegato A del D.l. 152/99, e i riferimenti relativi alle norme regionali di attuazione della stessa.
"la diatomea è cancerogena"
FALSISSIMO. Non solo questa affermazione non è supportata da alcun dato scientifico, ma la sua infondatezza è evidenziata dall'ampio impiego che si fa della farina fossile di diatomee nell'industria alimentare (filtrazione del vino e della birra) e nell'industria chimico-farmaceutica (filtrazione dei principi attivi, specialmente degli antibiotici).

L'acqua di piscina, presentandosi con una massa ed uno spessore importanti, mette in evidenza anche la più modesta torbidità presente. Gli Swim forniscono acqua filtrata di elevata qualità utilizzando un letto filtrante "selettivo" di esclusiva concezione, costituito da minerali filtranti di diversa granulometria e diverso peso specifico. I minerali vi sono disposti in modo che nella parte superiore del letto ci siano i granuli più grossi e leggeri, mentre i granuli più fini e più pesanti occuperanno gli strati inferiori. Questa particolare disposizione, frutto di anni di studi e sperimentazione, consente velocità di filtrazione molto superiore a quella dei tradizionali filtri a sabbia, garantendo un'eccezionale qualità dell'acqua filtrata.

filtro culligan
I vari tipi di torbidità presenti nell'acqua vengono, infatti, via via trattenuti selettivamente dai vari strati filtranti, arrivando fino alla ritenzione di sostanze colloidali - ottenuta senza l'ausilio di flocculanti chimici - e di tutte le particelle superiori a 5 micron (millesimi di millimetro). I filtri Swim si lavano perfettamente in circa 10 minuti, con un consumo d'acqua molto ridotto rispetto ad un tradizionale filtro a sabbia, realizzando così una considerevole economia di gestione. Le elevate portate dei filtri Swim consentono inoltre di diminuire sensibilmente la superficie richiesta, che si traduce in una diminuzione dello spazio occupato dal locale impianti. I filtri Swim, nelle versioni in acciaio, sono totalmente sabbiati, protetti internamente con vernice epossidica, ed esternamente con una vernice termoindurente oppure con smalto epossivinilico. Tutti i filtri Swim sono adatti a trattare anche l'acqua di mare.
...NON TUTTE LE SABBIE SONO UGUALI...

Premessa:
Negli impianti di trattamento dell'acqua per piscina la definizione "filtrazione a sabbia" è notoriamente generica: ingloba infatti al suo interno una gamma di diverse tecnologie, dalle più sofisticate alle più spartane.
Inoltre ricordiamo brevemente che la filtrazione "monostrato" si avvale di un letto di sola sabbia, mentre in quella a doppio strato alla sabbia è aggiunto uno strato di antracite, e nella "multistrato" si aggiunge un terzo strato di "Garnet".

Siamo a Coimbra, in Portogallo, località turistica nota in tutto il mondo.
Nel resort in questione funzionano due piscine, una delle quali semiolimpionica, servita da filtri a sabbia monostrato da diametro di 2000 mm, forniti da una notissima società che costruisce filtri con caratteristiche simili a quelli utilizzati dalla maggior parte dei nostri concorrenti.
L'altra piscina olimpionica è servita da 4 filtri multistrato Culligan Swim.
Le condizioni ambientali sono perciò identiche per le due piscine: stesso tipo di acqua, stessa equipe di tecnici di gestione e manutenzione, quantità di bagnanti al metro quadro sostanzialmente identica.

Secondo la diretta testimonianza del cliente, le differenze tra le due piscine si riassumono così:

  • i filtri multistrato evidenziano una qualità del filtrato nettamente superiore, riuscendo a rimuovere particelle microscopiche senza dover ricorrere all'uso di flocculanti;
  • i filtri multistrato hanno una velocità di filtrazione decisamente superiore. Ciò si traduce in un minor bisogno di superficie filtrante, con evidente risparmio nei costi di investimento.

Anche i costi di gestione sono nettamente inferiori nella versione multistrato: questi si lavano con minor frequenza (uno al giorno contro i due dei filtri monostrato), il consumo dei prodotti chimici nei filtri multistrato è molto inferiore, mancando tra l'altro l'uso di flocculanti.


I nostri dati

Aperti dal Lunedi al Venerdi dalle 8.30 alle 17.30
Tel. 081/587.3506
Fax 081/014.0411
info@bocchettidepurazione.it
assistenza@bocchettidepurazione.it
commerciale@bocchettidepurazione.it
amministrazione@bocchettidepurazione.it
culliganservicenapoli@pec.it.
P.IVA 05345270630 - CCIAA 437928

Created with Culligan Service Napoli
Culligan Service Napoli e Alcune delle sue referenze:

OSPEDALI E CLINICHE
Dialisi Ospedale Cotugno Napoli  
Dialisi  Diagnostica Medica Mercogliano
Dialisi Ospedale Moscati di Avellino

INDUSTRIE
Vulcano Buono
Alenia Fusaro
Fiat Avio  

ALBERGHI
H.Royal Napoli
H. Capodimonte Sorrento  
H. Caruso Belvedre Ravello

Culligan Service Napoli
info@bocchettidepurazione.it
Torna ai contenuti